Una passione im-mensa

GIUGNO 2011: l’associazione Student’s Office invia una lettera al Presidente del Consiglio degli Studenti e al Magnifico Rettore in cui si invita l’Università a trovare una soluzione per la problematica situazione della mensa di Medicina.

“[…] Manca ormai poco all’inizio dell’anno accademico 2011-2012, e se non si interviene al più presto si rischia di vedere ricadere il problema anche sulle prossime matricole. Chiediamo quindi che venga urgentemente trovata una soluzione […]”
(Dalla lettera del Giugno 2011)

SETTEMBRE 2011: il Magnifico Rettore risponde alla nostra sollecitazione e nei giorni successivi iniziano i lavori di costruzione della mensa.

“Facendo seguito alle richieste dell’associazione Student’s Office Universitas con la presente si porta a conoscenza dei recenti sviluppi in tal senso. […] In data 19/09/2011 questa Amministrazione ha provveduto alla consegna ufficiale dell’area destinata alla realizzazione della Mensa in oggetto. […] La società ha dato subito avvio ai lavori, che dovrebbero ultimarsi […] entro 60 giorni”.
(Risposta del Rettore)

DICEMBRE 2011: la scadenza è stata rispettata e la nuova mensa è stata subito funzionante fino ad essere inaugurata ufficialmente lo scorso 23 Gennaio. Nonostante ciò questo servizio appare ancora ben lontano dall’essere a misura di studente poiché manca la convenzione con l’A.Di.S.U. che permetta una modalità di ristorazione a tariffa agevolata.

Il nostro impegno non finisce qui!

  • Continueremo a sollevare la problematica nei consessi di pertinenza
  • Porteremo avanti il dialogo con l’Università e con l’A.Di.S.U.
  • Seguiremo le prossime mosse delle istituzioni

Continueremo a lavorare per migliorare la situazione della mensa, malgrado i tanti imprevisti.
Affrontare le sfide della nostra realtà di studenti, che non è fatta soltanto di libri e di esami, è l’unico modo per poter vivere una vita piena, seguendo quell’esigenza di “bene comune” che ciascuno ha. Vivere così, scommettendo sulle circostanze, vuol dire vivere da protagonisti, nello studio, in università e nel mondo; l’alternativa è vivere da passanti.

Guarda il volantino originale su Issuu (aspetta alcuni secondi per il caricamento):

[issuu viewMode=singlePage width=420 height=594 backgroundColor=%23222222 documentId=120305203539-d769f66d288f4ccea6424170c0b7fa93 name=mensa_medicina username=studentsofficepg tag=adisu unit=px id=bef636bc-bd43-165b-b4b9-aebd6b07ab17 v=2]