TFA, aperte le iscrizioni per la selezione

Sono state aperte (leggi il bando uscito il 3 maggio) le iscrizioni alla selezione per l’accesso al TFA.

Alla selezione sono ammessi tutti coloro che, entro la scadenza del 4 giugno 2012, siano privi di abilitazione all’insegnamento per la classe per cui intendono presentare domanda, e siano in possesso di una laurea del vecchio ordinamento (avendo sostenuto gli esami richiesti dal D.M. 30 gennaio 1998 n. 39) o di una laurea specialistica o laurea magistrale conseguite ai sensi dei DD.MM. 509/99 e 270/04 (in presenza dei CFU richiesti dal D.M. 9 febbraio 2005 n. 22, tenuto conto, in caso di laurea magistrale, di quanto previsto dal D.I. 9 luglio 2009), per l’ammissione alla classe di abilitazione per cui si fa domanda, o infine di un diploma ISEF per la classe A029.

Coloro che sono interessati devono effettuare la pre-iscrizione esclusivamente online sul sito tfa.cineca.it dal 4 maggio al 4 giugno 2012, versare sempre entro tale scadenza un contributo di 100,00 € per l’iscrizione al test di ciascuna classe di abilitazione (che non verrà rimborsato) e infine presentare, sempre entro il 4 giugno, quietanza del versamento e domanda di iscrizione all’Università degli Studi di Perugia (mediante consegna all’Ufficio Protocollo, spedizione con raccomandata con avviso di ricevimento, email certificata o fax).

Sul sito unipg.it è disponibile una pagina web con tutta la documentazione utile: il bando, il numero dei posti disponibili per ciascuna classe di abilitazione, e tutti i moduli per la domanda di iscrizione e per effettuare i pagamenti.

E’ possibile presentare domanda per l’accesso ai TFA di più classi di abilitazione, seguendo tutta la procedura di iscrizione per ciascuna classe. In caso si superi la selezione per più classi, bisognerà poi scegliere un solo TFA.

La selezione consisterà in un test preliminare, unico su tutto il territorio nazionale e predisposto dal Ministero, per ciascuna classe di abilitazione, in una prova scritta e in una prova orale. I testi preliminari si terranno tra il 6 e il 31 luglio (guarda il calendario).

Coloro che superano la prova scritta dovranno anche presentare, entro 20 giorni dalla pubblicazione degli esiti della prova, autocertificazione dei titoli (voto di laurea, titoli di servizio, titoli culturali e professionali) che sono stati conseguiti entro il 4 giugno 2012.

La graduatoria finale verrà formata sommando i risultati del test preliminare (voto minimo 21/30), della prova scritta (minimo 21/30) e della prova orale (minimo 15/20) e il punteggio attribuito alla valutazione dei titoli presentati. In caso di parità, prevale il candidato con maggiore anzianità di servizio scolastico; in caso di ulteriore parità, il più giovane. La data d’inizio del TFA e le modalità di svolgimento verranno definite più avanti.

Per ulteriori informazioni vi consigliamo di leggere attentamente il bando e visitare il portale ministeriale, dov’è possibile trovare tutta la normativa, il calendario dei test preliminari e ulteriori approfondimenti.

Ricordiamo, infine, di consultare l’utile vademecum realizzato dall’associazione Diesse.