Comunicato Stampa – Mensa di Medicina

COMUNICATO STAMPA

STUDENT’S OFFICE – UNIVERSITÀ DI PERUGIA

 

In riferimento ai recenti sviluppi della questione della mensa di Medicina, ci sentiamo chiamati a dare alcuni chiarimenti. L’unico nostro intento è che gli studenti del polo di Sant’Andrea delle Fratte abbiano un posto dignitoso in cui mangiare. La sezione del sito di Student’s Office Perugia dedicata all’argomento testimonia un lavoro quotidiano che va avanti da tre anni.

Allo stato attuale, non avendo ricevuto smentite da parte del Direttore Generale dell’Università, Dott. Dante De Paolis, non possiamo fare altro che confermare quanto da lui affermato nel colloquio con noi avuto lo scorso 24 Novembre:

  • Vi sono stati contatti fra l’Università e l’A.Di.S.U., nei quali è emerso l’orientamento comune ad utilizzare la struttura già esistente ed attualmente in disuso di fronte al piazzale del polo di medicina.
  • Sono previsti a breve sopralluoghi dell’A.Di.S.U. per valutare la struttura.
  • È necessaria in particolar modo una gara d’appalto per garantire la convenzione con l’A.Di.S.U. Soltanto così si permetterebbe agli studenti borsisti la totale esenzione dalle spese per i pasti e si garantirebbe agli studenti meritevoli di accedervi a prezzi più bassi.
  • L’Università ha intenzione di attivare il servizio al più presto, auspicabilmente entro il primo trimestre del 2015.

Quanto affermato in merito dall’associazione Sinistra Universitaria – UdU Perugia non corrisponde pertanto al contenuto dei nostri colloqui con il Dott. De Paolis. I punti sopra riportati testimoniano altresì l’impegno dell’Università e dell’A.Di.S.U., un impegno che contrasta con il “pietoso scaricabarile sulla pelle degli studenti” citato nel comunicato dell’UdU.

Ci ha sorpreso come il nostro comunicato sia stato trattato nei giornali di questi ultimi giorni perché il punto non era attribuirsi il merito di un lavoro, ma evidenziare che finalmente dopo tanti anni di stallo si sono mossi i primi passi di un cammino comune.
Auspichiamo dunque che la discussione nata in questi giorni non si concluda sulle pagine dei giornali, ma possa portare ad un incontro chiarificatore tra le istituzioni e le rappresentanze studentesche interessate alla realizzazione della mensa.

 

Perugia, 5 Dicembre 2014

 

Pietro Aceto

Presidente dell’associazione Student’s Office

Rappresentante in Consiglio degli Studenti

Lascia un commento